gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow GIURISPRUDENZA arrow Lavoro e Occupazione arrow Differenziali retributivi di genere e contrattazione collettiva


Differenziali retributivi di genere e contrattazione collettiva
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Differenziali retributivi di genere e contrattazione collettiva

Versione Digitale

Giappichelli Editore
ezPrice: €13,99



Autore: Donata Maria Gottardi

Autore: Marco Peruzzi

Autore: Alberto Mattei

Editore: Giappichelli Editore


Il tema della parità retributiva tra uomo e donna è un tema complesso, che rinvia a una rete di tutele, a livello sovranazionale e nazionale, tanto consolidate quanto di difficile e scarsa effettività; un tema che implica riflessioni di carattere multidisciplinare e che può rivelarsi scivoloso sul piano delle rilevazioni statistiche. Si pensi all’indicatore delle retribuzioni orarie lorde medie, utilizzato dalle tabelle pubblicate da Eurostat e soprattutto dalla Strategia europea per l’occupazione. Esso restituisce un quadro di sintesi che non solo è parziale, ma anche fuorviante, perché non tiene in considerazione tutte le penalizzazioni che le donne accumulano lungo l’arco della vita. Non quindi i gap che si rilevano, ad esempio, nei premi di produzione, di risultato, di produttività. Non i gap che si accumulano a causa del divario nel tempo dedicato al lavoro, divario che è diretta conseguenza dell’impari distribuzione dei carichi familiari. Non i gap che si collegano alla segregazione orizzontale in lavori sottovalutati, e quindi sottopagati, o alla segregazione verticale nelle fasce retributive più basse degli organigrammi aziendali. Non i gap che derivano dalle interruzioni di carriere, dalle barriere alla carriera. Tutti gap che confluiscono, alla fine, nei divari dei trattamenti pensionistici. Il presente volume raccoglie parte dei risultati e delle riflessioni maturati nell’ambito del progetto Close the Deal, Fill the Gap, finanziato dal Programma Progress dell’Unione europea (reference no. JUST/2013/PROG/AG/4890/GE) e coordinato dall’Università di Verona, in partnership con la Queen Mary University di Londra e l’University of the West of England (Regno Unito), l’Università della Silesia (Polonia) e l’Ires Veneto (Italia).







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€6,99
ezPrice
€4,99
ezPrice
€6,99
ezPrice
€11,99
ezPrice
€17,99
ezPrice
€17,99


SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT