gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali



L'élite sovversiva
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


L'élite sovversiva

Versione Digitale

Gangemi Editore
ezPrice: €17,99



Autore: AA. VV.

Modificato da: Isabella De Renzi

Editore: Gangemi Editore


Oggetto di questo libro è la storia dei notai e del notariato nello Stato pontificio nel periodo, denso di rivolgimenti e di svolte, che va dall’età giacobina all’Unità. La ricerca si situa al crocevia di più tematiche e filoni storiografici, inserendosi nel vivace dibattito che ormai da un ventennio investe le interpretazioni consolidate del nostro Risorgimento. D’altra parte i notai dello Stato pontificio, per la loro specificità professionale e per il loro stretto rapporto con il potere, offrono un punto di osservazione privilegiato per lo studio della storia socio-politica del “lungo Ottocento”. Nel testo si tracciano le vicende di questo particolare segmento della borghesia a partire dall’età napoleonica, che ridisegna la mappa non solo geo-politica, ma anche sociale dell’antico Stato e favorisce l’immissione di “uomini nuovi” al governo della periferia, da ora non più appannaggio assoluto del patriziato. In un’età della Restaurazione indubbiamente più vivace di quanto non venga generalmente tramandato, i notai partecipano in prima linea all’incontro-scontro fra le élites vecchie e nuove per la conquista dell’agone politico municipale, in un contesto anomalo, certo, dove la clericalizzazione delle cariche ha sempre precluso l’accesso dei laici alle più alte cariche dello Stato. Per conquistare il protagonismo negato, dal ’48 in poi i notai si fanno “sovversivi”, conducendo una battaglia che sfocerà nella nascita e la costruzione dello Stato unitario.







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€6,99
ezPrice
€9,99
ezPrice
€6,99
ezPrice
€13,99
ezPrice
€18,99
ezPrice
€14,99


SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT