gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FILOSOFIA arrow Politica arrow Somiglianza e distinzione


Somiglianza e distinzione
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Somiglianza e distinzion

Versione Digitale

Liguori Editore
ezPrice: €13,99



Autore: Antonella Besussi

Editore: Liguori Editore


Gli scritti raccolti in questo volume tracciano un percorsodai temi della condivisione politica, e della somiglianza qualitativa cheinstaura all’interno dei suoi confini, ai temi della distinzione, intesa comepratica della singolarità individuale. Concentrando l’attenzione sul lavorocartografico della filosofia politica moderna, vale a dire sul suo interesse amappare territori, soprattutto attraverso una separazione tra spazio delpolitico e del pubblicizzabile e spazi dell’impolitico e del nonpubblicizzabile, si mostrano gli effetti indesiderabili di uno slittamento dall’artedei confini a una politica discriminatoria dei confini. Quanto più lasomiglianza s’impone come criterio di appartenenza qualitativo, tanto piùmodella fisionomie di soggetti e di questioni adeguate all’ammissibilità,finendo per ignorare o sacrificare dissomiglianze derivanti da resistenzediversamente motivate all’assimilazione che la condivisione del confinepolitico richiede. Se l’arte dei confini, che per altro risponde al profiloartificialistico della politica moderna, richiedendo cartografie flessibili,lascia spazio alla possibilità di rinegoziare, correggere o sospendereseparazioni nel caso in cui impediscano la distinzione di persone e lavisibilità pubblica di problemi, la politica dei confini si configura comestrategia esclusivistica, finalizzata a garantire una tirannia della somiglianzae a proteggerla da qualsiasi interferenza potrebbe minacciarne il dominio.







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€0,99


ezPrice
€9,99


ezPrice
€6,99


ezPrice
€11,99


ezPrice
€12,99


ezPrice
€13,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT