gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali



L’Europa delle Città: Milano capitale
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


L’Europa delle Città: Milano capital

Versione Digitale

Egea
ezPrice: €7,99



Autore: Carmine Pacente

Editore: Egea


Il protagonismo delle città e delle aree metropolitane si costruisce a partire dalla cornice istituzionale offerta dall’Unione europea: per influenzare decisioni e politiche, per realizzare strumenti e per assegnare risorse finanziarie. Altri contesti – compresi alcuni network extraeuropei – sono per loro natura meno efficaci, rappresentando utili suggestioni o poco più. Da qualche anno a questa parte c’è in Europa un riconoscimento crescente del ruolo delle città nella costruzione europea. La riflessione iniziò alla fine degli anni 90 - non a caso nell’ambito della politica di coesione – unica, vera politica territoriale dell’Unione. Ma è solo di recente, anche grazie all’accordo sull’Agenda Urbana europea del 2016, che le città hanno trovato uno spazio importante. E quest’anno – per la prima volta – la Commissione europea apre un dibattito sul bilancio europeo prima di presentare la sua proposta ufficiale. Una grande occasione quindi – anche per città e aree metropolitane – di influenzarla. Per Milano, area metropolitana a vocazione europea, è essenziale partecipare attivamente alla discussione, non solo perché le risorse europee possono rappresentare una parte importante della spesa pubblica locale (periferie, integrazione sociale, innovazione), ma anche perché l’Europa non può permettersi di costruire un bilancio che non rifletta domande, bisogni e priorità dei “luoghi” più vicini ai cittadini. Il Consiglio comunale di Milano ne è consapevole e – anche attraverso atti formali – ha formulato indicazioni e proposte a Sindaco e Giunta. Anche così Milano diventa una Capitale d’Europa.







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€5,99


ezPrice
€7,99


ezPrice
€9,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT