gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali
Errore
  • DB function failed with error number 1062
    Duplicate entry '1568725200' for key 'time' SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1568725200, 303, 297, 0, 6 )



Democrazia dal basso
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Democrazia dal basso

Versione Digitale

Gangemi Editore
ezPrice: €15,99



Autore: Alessandro Fiorenza

Autore: Maria Cristina Antonucci

Editore: Gangemi Editore


Nel tempo della crisi della democrazia rappresentativa, un nuovo fenomeno si manifesta con sempre maggiore forza nei rapporti tra cittadini ed istituzioni: la disintermediazione. Da un lato i tradizionali corpi intermedi, come partiti e sindacati, non riescono più a dare voce ai bisogni, ai desideri e alle istanze che vengono dalla società; dall’altro, i cittadini tendono sempre di più ad organizzarsi spontaneamente in comitati autonomi e agiscono per presentare i propri interessi direttamente ai decisori pubblici, riuscendo talvolta a contribuire in maniera determinante ai processi decisionali. È il modello della governance partecipata, nel quale le decisioni collettive vengono assunte grazie al supporto concreto del confronto diretto tra cittadini e istituzioni. Concentrando l’analisi di questi fenomeni sulla Regione Lazio, in un viaggio che attraversa luoghi, realtà sociali e tematiche differenti – dal degrado nel centro storico di Roma ai problemi di rifiuti, cementificazione e urbanistica della Capitale; dai disservizi del trasporto pubblico locale per i pendolari di Rieti, ai cittadini mobilitati sul tema dell’acqua pubblica a Viterbo – emerge un quadro nel quale i comitati dei cittadini rappresentano il moderno paradigma per un’originale centralità della società civile, in grado di dare nuova legittimità, dal basso, ad una democrazia in affanno. MARIA CRISTINA ANTONUCCI è ricercatore in Scienze Sociali al CNR. Dopo un dottorato in Sociologia dei Processi Politici, è stata assegnista di ricerca in Scienza Politica alla Sapienza di Roma. Ha insegnato materie sociologiche e politologiche alla Sapienza, all’Università dell’Aquila, a Roma TRE. Ha pubblicato volumi ed articoli sulla partecipazione dei giovani, sulla rappresentanza degli interessi, sul terzo settore. ALESSANDRO FIORENZA nasce a Rieti nel 1983. Impegnato in politica, nel 2012 è eletto in Consiglio Comunale a Rieti, dove ricopre il ruolo di Capogruppo. Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla Sapienza di Roma, è alla sua prima pubblicazione.







altre categorie


Pianificazione Regionale (11)

Politica Ambientale (31)

Politica Culturale (21)

Politica Economica (124)

Politica Sociale (16)

Previdenza Sociale (5)

Servizi e Politiche Sociali (39)

Urbanistica e Sviluppo Urbano (160)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€1,99


ezPrice
€8,99


ezPrice
€1,99


ezPrice
€12,99


ezPrice
€9,99


ezPrice
€9,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT