gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FILOSOFIA arrow Paesaggi dell'anima (Nuova edizione) ePub


Paesaggi dell'anima (Nuova edizione) ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Paesaggi dell'anima (Nuova edizione)

Versione Digitale ePub

Feltrinelli Editore
ezPrice: €6,99



Autore: Umberto Galimberti

Editore: Feltrinelli Editore


Dell’anima è stato detto tutto: che è mortale o immortale, che può salvarsi o dannarsi, conoscere la verità o cadere nell’errore. Elevata a dimora di Dio, la si trova nei discorsi degli amanti, a garanzia che il desiderio non è solo desiderio dei corpi. Il suo compito era di nobilitare tutto ciò che nell’uomo “senz’anima” sarebbe apparso poco nobile. Due secoli orsono si pensò che l’anima potesse ammalarsi e richiedere medici dell’anima. Nacquero la psichiatria, la psicoanalisi e la psicologia che tolsero all’anima la sua aureola, e la verità, che Platone per primo aveva ancorato all’anima, smarrì la sua unità per disperdersi nei recinti dei vari saperi. Per Umberto Galimberti è necessario andare al di là delle scienze psicologiche per recuperare l’irrazionale che abita la profondità dell’anima, e ci fa accedere alla radice da cui si dipartono sia la ragione sia la follia. Oggi non conosciamo più l’anima universale che gli antichi ponevano ai limiti dei due mondi, dello spirito e della materia, ma solo anime individuali rese asfittiche dall’incapacità di correlare la loro sofferenza quotidiana con il dolore del mondo. Occorre quindi recuperare la visione degli antichi, che avevano dato un’anima sia all’uomo sia al mondo e nell’armonia delle due anime vedevano accadere quel che nel loro linguaggio chiamavano “bellezza”.







altre categorie


Bene e Male (43)

Buddista (30)

Criticismo (6)

Determinismo e Libero Arbitrio (2)

Epistemologia (75)

Estetica (50)

Etica e Morale Filosofica (150)

Indù (15)

Logica (12)

Mente e Corpo (27)

Metafisica (28)

Metodologia (4)

Movimenti (58)

Orientale (29)

Politica (286)

Religiosa (89)

Riferimento (2)

Saggi* (118)

Sociale (105)

Storia e Studi (273)

Taoista (23)

Zen (28)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€14,99


ezPrice
€12,99


ezPrice
€13,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT