gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow SCIENZE POLITICHE arrow Collaborare per crescere


Collaborare per crescere
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Collaborare per crescer

Versione Digitale

Donzelli Editore
ezPrice: €21,99



Autore: Pier Francesco Asso

Editore: Donzelli Editore


Dove si diffonde un sistema di relazioni cooperative, le imprese sperimentano una più elevata crescita economica ed entrano con maggiore successo nei mercati internazionali. Tali tendenze sono state spesso richiamate soprattutto in questi anni di grave crisi economica e vengono confermate anche da questa ricerca della Fondazione Res, curata da Pier Francesco Asso e Emmanuele Pavolini. Ma a che cosa è legata la propensione delle imprese a cooperare? Perché la collaborazione è così «difficile»? Esistono differenze territoriali importanti che distinguono le imprese del Sud da quelle del Nord? Quali sono le attitudini a collaborare delle imprese meridionali e siciliane in particolare? E quali i risultati in termini di maggiore produttività e più brillanti performance aziendali? Il volume, che ha beneficiato del contributo di esperti e ricercatori qualificati, cerca di rispondere a queste domande e di mostrare le ragioni delle difficoltà incontrate dalle imprese. L’obiettivo è quello di elaborare misurazioni quantitative e di entrare nel vissuto degli imprenditori per individuare quali elementi – fiduciari, relazionali, culturali, o, più generalmente, politico-istituzionali – ci aiutano a fare luce sulle differenti propensioni a collaborare e a intessere reti di relazioni. Ne viene fuori un quadro composito in cui la fiducia, alcuni vincoli legati alle esperienze o alle percezioni degli imprenditori, ma anche il funzionamento delle amministrazioni pubbliche, influenzano la propensione delle imprese a stringere collaborazioni. Un quadro in cui, comunque, sono soprattutto le imprese più aperte e collaborative a mostrare segni di vitalità evidenti e caratteristiche aziendali del tutto in linea con quelle che operano nei territori economicamente più avanzati.







altre categorie


Censura (2)

Colonialismo e Post-Colonialismo (13)

Condizioni Economiche (91)

Costituzioni (8)

Educazione Civica e Cittadinanza (69)

Globalizzazione (33)

Governo (67)

Ideologie Politiche (238)

Libertà Politica e Sicurezza (127)

ONG (Organizzazioni Non Governative) (5)

Pace (21)

Politiche Pubbliche (410)

Procedure Politiche (115)

Pubblica Amministrazione e Affari Pubblici (51)

Relazioni Industriali e di Lavoro (17)

Relazioni Internazionali (183)

Riferimento (3)

Saggi (113)

Storia e Teoria (66)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€7,99
ezPrice
€13,99
ezPrice
€4,99


SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT