gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FICTION arrow Thriller arrow Il caso Zamboni ePub


Il caso Zamboni ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Il caso Zamboni

Versione Digitale ePub

Libromania
ezPrice: €3,99



Autore: Andrea Prandstraller

Editore: Libromania


31 ottobre 1926. Benito Mussolini è in visita a Bologna per i festeggiamenti del quarto anniversario della marcia su Roma quando il suono di uno sparo rimbomba in via dell'Indipendenza. Il proiettile sfiora la giacca del capo del governo e per pochissimo non lo colpisce. Sembrano non esserci dubbi, il ragazzo che si trova a distanza ravvicinata dall'automobile con in mano una pistola ha sferrato il colpo: il quindicenne Anteo Zamboni, figlio del sedicente anarchico Mammolo Zamboni, viene ferocemente linciato dalle guardie e dalla folla e il suo corpo rimane morente ai bordi della piazza. Nei giorni successivi all'attentato vengono varate le Leggi Speciali a difesa dello Stato che mettono fuori legge partiti e sindacati contrari al Fascismo e istituiscono il Tribunale Speciale. L’opinione pubblica è allarmata da questo nuovo scenario, qualcuno insinua che il giovane Zamboni sia solo un capro espiatorio e il questore di Bologna Pietro De Benedectis decide di aprire un’inchiesta parallela dopo aver riscontrato diversi elementi contraddittori e troppa fretta nel chiudere il caso. Le indagini vengono affidate al giovane commissario Emiliano Solerti e al suo assistente Nicola Clemente. I due iniziano subito a interrogare i presenti alla manifestazione e molti indizi, oltre che alcune testimonianze regolarmente registrate, riportano a un’altra figura presente quel giorno alla manifestazione, in particolare a un dettaglio inequivocabile: un gabardine marrone, che Anteo Zamboni certamente non indossava. Tra colpi di scena, segreti indicibili e personaggi insospettabili, l'attentato a Benito Mussolini e il linciaggio di Anteo Zamboni sembrano poter cambiare il destino dell'Italia. Di cosa si tratta? Riusciranno Emiliano Solerti e il suo assistente a scoprire la verità?







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE



SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT