gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FICTION arrow Meglio l'assenza ePub


Meglio l'assenza ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Meglio l'assenza

Versione Digitale ePub

Lindau
ezPrice: €12,99



Autore: Edurne Portela

Tradotto da: Thais Siciliano

Editore: Lindau


Crescere implica sempre una certa forma di violenza, contro sé stessi o contro chi vuole imporre la propria autorità. Se poi si vive nei Paesi Baschi negli anni '80 e '90, in mezzo a eroina, disoccupazione e disastri ecologici, quando in strada sibilano i proiettili di gomma, l'aria è avvelenata dai gas lacrimogeni e i muri sono ricoperti di slogan e minacce, la violenza non è un problema solo personale. Amaia è la più piccola di quattro fratelli e ci racconta questa realtà brutaleattraverso il suo sguardo di bambina prima e di adolescente poi, permettendoci di condividere le sue paure, le sue perplessità, la sua rabbia di fronte a un padre che sa solo ferire, a una madre che si nasconde e a tre fratelli che, come lei, cercano solo di cavarsela in qualche modo. Ma Amaia è anche la donna che anni dopo ritorna nel suo paese natale per fare i conti con un passato irrisolto, perché nessuno può sfuggire all'ambiente in cui è cresciuto e alla famiglia che gli è toccata in sorte, e accettarli è l'unico modo per sopravvivere. L'esordio letterario di Edurne Portela è un romanzo di formazione forte, sensibile, a tratti crudele, in cui il dramma personale e famigliare si mescola a quello di una società appena uscita da decenni di dittatura.







altre categorie


Afro-Americana (11)

Antologie (vari autori) (52)

Avventure Uomini (52)

Azione e Avventura (141)

Biografica (183)

Brevi Racconti (autori singoli) (528)

Classici (892)

Crimine (322)

Cristiana (47)

Donne Contemporanee (176)

Ebrea (40)

Erotico (268)

Fantascienza (63)

Fantasmi (15)

Fantasy (327)

Fiabe, Fiabe Tradizionali, Leggende e Mitologia (113)

Gay (61)

Guerra e Militare (47)

Horror (76)

Legale (10)

Lesbiche (8)

Letterario (1277)

Medico (14)

Mistero e Investigativo (1053)

Occulto e Sovrannaturale (72)

Passaggio all'Età Adulta (115)

Patrimonio Culturale (32)

Politico (101)

Psicologico (386)

Racconti del Mare (50)

Religioso (54)

Romantico (8953)

Saghe (94)

Satira* (77)

Spionaggio (82)

Sport (45)

Storia Alternativa (23)

Storico (606)

Suspense (292)

Tecnologico (13)

Thriller (929)

Tie-In (8)

Umoristico (212)

Visionario e Metafisico (55)

Vita Familiare (218)

Vita Urbana (100)

Western (5)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€4,99
ezPrice
€4,99
ezPrice
€7,99


SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT