gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FICTION arrow La casa dell'incesto ePub


La casa dell'incesto ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


La casa dell'incesto

Versione Digitale ePub

Feltrinelli Editore
ezPrice: €4,99



Autore: Anaïs Nin

Tradotto da: Maria Caronia

Editore: Feltrinelli Editore


“Questo libro è scritto senza testimoni, un edificio senza dimensioni, una città appesa al cielo” La casa dell’incesto è la storia della dolorosa situazione di una donna divisa, incapace di trovare un collegamento tra il corpo e la propria vita emotiva. “Ho scritto le prime due pagine del mio nuovo libro in uno stile surrealista,” annota nel suo diario la Nin nell’aprile del 1932. E in effetti si tratta di un testo audacemente sperimentale, sospeso tra il romanzo e la prosa lirica, che rappresenta il felice punto d’incontro tra i due momenti fondamentali dell’ispirazione di Anaïs Nin: da una parte, la ricerca di una totale e potente naturalezza nell’esprimere la vita e l’emozione dei sensi; dall’altra, il proposito di “procedere dal sogno per entrare nel dato sensibile”, cioè di immergere l’esperienza onirica nel flusso della vita quotidiana, accostandosi alle ricerche del gruppo surrealista. Nasce così quello che è, forse, il libro letterariamente più elaborato e intenso della Nin: un racconto allucinato, “stratosferico”, caratterizzato da una prosa sontuosa e musicale, da una ragnatela sottile ma fortissima di immagini e di suoni, “la mia stagione all’inferno”, come ebbe a definirlo l’autrice stessa. Un poema in prosa unico nel suo genere. Un montaggio/travestimento “surrealista”: il mondo interiore e onirico di una donna.







altre categorie


Afro-Americana (11)

Antologie (vari autori) (52)

Avventure Uomini (52)

Azione e Avventura (144)

Biografica (186)

Brevi Racconti (autori singoli) (531)

Classici (899)

Crimine (322)

Cristiana (49)

Donne Contemporanee (176)

Ebrea (40)

Erotico (268)

Fantascienza (63)

Fantasmi (15)

Fantasy (328)

Fiabe, Fiabe Tradizionali, Leggende e Mitologia (113)

Gay (61)

Guerra e Militare (47)

Horror (78)

Legale (10)

Lesbiche (8)

Letterario (1277)

Medico (14)

Mistero e Investigativo (1055)

Occulto e Sovrannaturale (72)

Passaggio all'Età Adulta (115)

Patrimonio Culturale (32)

Politico (101)

Psicologico (386)

Racconti del Mare (50)

Religioso (54)

Romantico (9005)

Saghe (94)

Satira* (77)

Spionaggio (82)

Sport (46)

Storia Alternativa (23)

Storico (606)

Suspense (292)

Tecnologico (13)

Thriller (929)

Tie-In (8)

Umoristico (212)

Visionario e Metafisico (55)

Vita Familiare (218)

Vita Urbana (100)

Western (5)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€7,99
ezPrice
€4,99
ezPrice
€6,99
ezPrice
€4,99
ezPrice
€4,49
ezPrice
€14,99


SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT