gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FICTION arrow Un mondo sinistro ePub


Un mondo sinistro ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Un mondo sinistro

Versione Digitale ePub

Adelphi
ezPrice: €10,99



Autore: Vladimir Nabokov

Editore: Adelphi


In un oscuro paese dell’Europa orientale – i cui abitanti parlano ora tedesco ora russo ora una lingua che non coincide con nessuna di quelle esistenti – un filosofo quarantenne, Adam Krug, siede annichilito nell'ospedale dove è appena spirata l’amatissima moglie Olga. Krug è una celebrità internazionale, l’unica che possa vantare il piccolo Stato retto dal regime poliziesco di Paduk, fondatore del Partito dell’Uomo Comune, che propugna una dottrina violenta basata sull'uniformità spirituale degli abitanti. Per consolidare la sua rispettabilità, il dittatore ha bisogno dell’appoggio di Krug, ma lo studioso oppone subito il più reciso rifiuto, in nome dei suoi princìpi e della libertà di coscienza. Accecato dal dolore per la perdita di Olga, e troppo confidente nella propria fama, Krug non si preoccupa però dell’incolumità sua e del figlioletto. E quando quest’ultimo, per un odioso ricatto, finirà nelle spire del ripugnante Paduk, il filosofo sarà spinto, al termine di un crescendo drammatico, a un gesto estremo. Concepito nel 1941 e portato a termine tra il 1945 e il 1946, "Un mondo sinistro" è, insieme a "Invito a una decapitazione", il romanzo più politico di Nabokov. E lo percorre una vena profondamente etica: la difesa dello spirito individuale, della sua libertà creativa, non solo contro ogni forma di dittatura, ma anche contro l’oppressione della società in genere – e contro il principio che sancisce la supremazia del bene collettivo a scapito del singolo.







altre categorie


Afro-Americana (11)

Antologie (vari autori) (48)

Avventure Uomini (52)

Azione e Avventura (139)

Biografica (177)

Brevi Racconti (autori singoli) (524)

Classici (849)

Crimine (309)

Cristiana (51)

Donne Contemporanee (165)

Ebrea (39)

Erotico (269)

Fantascienza (60)

Fantasmi (15)

Fantasy (326)

Fiabe, Fiabe Tradizionali, Leggende e Mitologia (107)

Gay (61)

Guerra e Militare (47)

Horror (71)

Legale (10)

Lesbiche (4)

Letterario (1245)

Medico (14)

Mistero e Investigativo (1027)

Occulto e Sovrannaturale (71)

Passaggio all'Età Adulta (112)

Patrimonio Culturale (34)

Politico (103)

Psicologico (378)

Racconti del Mare (50)

Religioso (57)

Romantico (8909)

Saghe (88)

Satira* (75)

Spionaggio (76)

Sport (42)

Storia Alternativa (21)

Storico (615)

Suspense (286)

Tecnologico (13)

Thriller (913)

Tie-In (8)

Umoristico (207)

Visionario e Metafisico (54)

Vita Familiare (212)

Vita Urbana (99)

Western (5)

ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€7,99


ezPrice
€8,99


ezPrice
€9,99


ezPrice
€14,99


ezPrice
€5,99


ezPrice
€8,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT