gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           

Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

Cerca periodico


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

arrow Il monaco che scambiò il suo orologio con un paio di scarpe da t


Il monaco che scambiò il suo orologio con un paio di scarpe da t
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


Il monaco che scambiò il suo orologio con un paio di scarpe da t

Versione Digitale

L'Età dell'Acquario
ezPrice: €8,99



Autore: Alberto Lori

Editore: L'Età dell'Acquario


Don Fulgenzio, uno dei due protagonisti di questo piccolo saggio olistico, non è un monaco. Conduce una vita da monaco, questo sì, ma le sue origini continuano a essere sconosciute. Può essere un vecchio insegnante in pensione che ha convertito la sua liquidazione nell’acquisto di un casale nella campagna umbra, trasformata poi in una comune nella quale raccoglie sbandati; oppure un vecchio contadino molto saggio. Ma certamente è un maestro, un vero sadhguru, nell’accezione indiana, qualcosa di molto di più di un life coach occidentale. L’altro protagonista è lo stesso autore del libro, capitato per caso nella comune di Rocca Canuta – ma esiste il caso? Grazie alle sue indagini personali e alle testimonianze dei frequentatori del rifugio, e interagendo con lui, non tarda a comprendere che don Fulgenzio è davvero un «risvegliato», un essere che si è affrancato dai lacci del tempo ed è libero di andare ovunque voglia con le sue scarpe da tennis. Il giovane discepolo capisce altresì che don Fulgenzio è l’unico in grado di indicargli la strada della coscienza del Sé. Gli si affida quindi totalmente durante la sua permanenza nella comune, per scoprire alla fine che niente potrà più essere come prima e che è diventato una persona diversa.









SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT