gototopgototop
 screen         carattere         colore           contrasto           
Effettua il login per acquistare

RICERCA PER CATEGORIA

EDITORI



Cerca periodico

Autore - titolo


VirtueMart
Il carrello è vuoto.

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

Ai sensi della normativa internazionale sui cookies vi informiamo che questo sito o gli strumenti di terze parti da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di condizioni di fornitura e privacy. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera si acconsente all'uso dei cookies. Ezpress non memorizza i dati di navigazione nè usa cookies a fini promozionali o commerciali

LIBRERIA arrow FILOSOFIA arrow Saggi* arrow La trasfigurazione dell'uomo ePub


La trasfigurazione dell'uomo ePub
Clicca per visualizzare
la copertina e il sommario


La trasfigurazione dell'uomo

Versione Digitale ePub

Edizioni Mediterranee
ezPrice: €4,99



Autore: Frithjof Schuon

Editore: Edizioni Mediterranee


“L’immagine dell’uomo che la psicologia moderna ci presenta non è solo frammentaria, è miserabile. In realtà l’uomo è come sospeso tra l’animalità e la divinità; ora il pensiero moderno, filosofico quanto scientifico, non ammette in pratica che l’animalità. Noi vogliamo invece correggere e completare l’immagine dell’uomo insistendo sulla sua divinità [...]”. La caratteristica peculiare dell’uomo consiste nella sua intelligenza, e Frithjof Schuon afferma pertanto in un capitolo dell’opera: “La ragion sufficiente dell’intelligenza umana – senza la quale l’uomo non esisterebbe – è quello che essa sola è capace di raggiungere. Siamo fatti per essere lo specchio dell’assolutamente Reale, ossia per conoscere l’Assoluto movendo dalla relatività; e questo grazie all’illimitatezza della Possibilità divina, che non può escludere tale via indiretta della conoscenza del Sé. Ora conoscere la Realtà totale, vuol dire conoscerla per intero; ne consegue che l’uomo deve conoscere tutto il suo essere: deve volere quanto conosce, e amare quello che conosce e vuole, dato che l’oggetto supremo della sua conoscenza è appunto l’Assoluto. La certezza della conoscenza dell’Assoluto è assoluta, giacché coincide con Ciò che è... Noi vogliamo invece correggere e completare l’immagine dell’uomo insistendo sulla sua divinità; non che vogliamo fare di lui un dio, quod absit; intendiamo soltanto dar conto della sua natura vera, che trascende il terrestre e senza la quale non ha ragion d’essere. Questo crediamo di poter chiamare, in un linguaggio simbolico, la ‘trasfigurazione dell’uomo’”.







ENTRA E GUARDA LE NOSTRE VETRINE

ezPrice
€4,99


ezPrice
€2,99


ezPrice
€9,99


ezPrice
€8,99


ezPrice
€14,99


ezPrice
€9,99




SCOPRI LE FUNZIONALITA' DI EZPRESS


RICARICA

PREVIEW

RISPOSTE

REGALA

FUNZIONALITA' RISERVATE AGLI UTENTI REGISTRATI


EZCLOUD

SCRIVICI

ACCOUNT

EZCHECKOUT