Background Image
Previous Page  8 / 10 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 8 / 10 Next Page
Page Background

8

FENIX 154

L

e numerose strutture che sono state scoperte

sott’acqua in tutto il mondo si trovano a meno di

120 metri sotto il livello del mare, il che non sor-

prende poiché il livello del mare non è mai sceso più in bas-

so durante il periodo dell’

Homo sapiens

. Sommersa per ol-

tre 700 metri sott’acqua, il sito delle piramidi sommerse di

Cuba è una incredibile eccezione (FENIX 154, pag. 76).

Come conciliare l’esistenza di questa città sommersa a tali

profondità con il consolidato consenso che il livello del ma-

re non sia mai sceso così in basso? Graham Hancock disse:

«

Ciò che non ci si aspetterebbe di trovare a una profondità di

700 metri è una città sommersa, a meno che non fosse stata sog-

getta a un colossale evento tettonico che l’ha fatta sprofondare,

piuttosto che dall’innalzamento del livello del mare

». Tutta-

via, l’ipotesi che la città fosse stata originariamente co-

struita a una quota più elevata e successivamente sprofon-

data alla profondità attuale a causa dell’attività tettonica

non ha resistito al vaglio degli esperti. Il sito è integro e

non può essere spiegato così, altrimenti dovremmo trovar-

vi macerie diffuse. Grenville Draper della Florida Inter-

national University ritiene altamente improbabile che un

simile evento possa essersi verificato: “Nulla di questa por-

tata è stato riportato, nemmeno dal Mediterraneo...”. Sup-

ponendo che le osservazioni di Draper siano affidabili, sia-

mo costretti ad accettare che la città sia stata costruita più

o meno alla stessa profondità in cui si trova ora. In altre pa-

role, siamo di fronte alla conclusione palesemente assurda

che le strutture siano state costruite sott’acqua! Potrebbe

UNA SPIEGAZIONE PER LE PIRAMIDI SOMMERSE DI CUBA

DI BRADYOON