Background Image
Previous Page  10 / 10
Information
Show Menu
Previous Page 10 / 10
Page Background

Lo scorso 2 luglio è

cominciato Bererosa 2020. La

nona edizione di una

manifestazione che in otto

anni ha portato oltre ventimila

persone ad assaggiare le

espressioni italiane del vino

rosa fermo e con le bollicine,

ha dovuto rivivere l’

ansia

della prima

. Dovevamo

incontrarci con il nostro

affezionato pubblico il primo

marzo a Roma per Lazio

Prezioso, la manifestazione

dedicata ai vini del Lazio e alle

eccellenze gastronomiche,

ma decidemmo di rinviare

l’evento a una settimana dal

ciack

perché avremmo

portato oltre mille persone a

degustare vino gomito a

gomito e in quella fase,

seppur non fossimo ancora in

lockdown

, il senso di

responsabilità ci ha imposto

di prendere una decisione

molto sofferta. Il 2 luglio,

tornare a incontrare il

pubblico con regole

completamente diverse

(distanziamento e

sanificazione di tavoli e sedie

a ogni turno) e quindi con

numeri limitatissimi, è stata

una vera gioia. Insomma,

siamo stati tra gli ultimi ad

annullare un evento sul vino e

tra i primi a proporne uno a

Roma, con le nuove regole.

Nella sala del

Radisson Es.

Hotel

di Roma abbiamo

“osato” proporre trenta vini in

In apertura e in queste pagine,

momenti dell’evento

8

CUCINA

&

VINI

L’APPUNTAMENTO