Background Image
Previous Page  4 / 10 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 4 / 10 Next Page
Page Background

Costruire Hi-Fi #255

4

di Andrea Bassanelli

F

inalmente arriva Settembre.

Finiscono queste ferie estive

surreali

” vissute tra l’incubo

dei contagi, la voglia di evasione e

la certezza della crisi sempre più

nera all’orizzonte.

Finiscono e, come sempre, ciclica-

mente, riprendiamo a programmare

la stagione finale dell’anno, quella

che, di norma, ci porta verso il mo-

mento migliore dell’anno, almeno

economicamente parlando.

Quest’anno è tutto un grande punto

interrogativo.

Non si capisce bene che cosa accadrà

a livello nazionale, tra timori di

nuovi lockdown, certezze che gli

aiuti promessi non arriveranno e

di sicuro non a breve ma con tanta

angoscia da parte di tutti quelli con

cui parli o con i quali ti confronti.

Oggi parlavo con un operatore e

mi ha detto: “

Mi fa piacere sentirti

Andrea. Da quando ti conosco sei sem-

pre ottimista e allegro. E’ un piacere

parlare con te

”.

Beh, grazie Antonio, ma anche gli

ottimisti piangono e ne avrei ben

donde…

Problemi personali che stanno pe-

sando non poco sulla mia Vita, pro-

blemi lavorativi che tutti possiamo

facilmente immaginare… diciamo

che questo 2020 può tranquilla-

mente essere annoverato tra quegli

anni da dimenticare il più veloce-

mente possibile.

Eppure Antonio ha ragione!

Io cerco sempre di essere sorridente,

cerco sempre di infondere fiducia

e speranza nelle persone, cerco sem-

pre di

FARE AGLI ALTRI TUTTO

IL BENE CHE VORREI FOSSE

FATTO A ME

.

Ci riesco? Beh, non sempre ma non

per questo smetto di provarci.

Funziona? Ovvero, questo stile di

Vita che cerco di portare avanti mi

rende la Vita migliore?

Di sicuro non ti risparmia dal dolore

e dalla sofferenza. Anzi.

Ti porta spesso a scontrarti con per-

sone che se ne approfitteranno e ti

produrranno quindi dolore e sof-

ferenza… vedi sopra!

Ma sentire una persona che ti rin-

grazia per un sorriso, per una ca-

rezza, per un abbraccio, per una

tua attenzione o gentilezza… beh,

questo è decisamente SENZAPREZ-

ZO!

Quindi, nonostante il dolore, la sof-

ferenza e tutte le nostre incertezze

che dobbiamo imparare ad ammet-

tere, beh posso dire che ho vissuto

e vivo una Vita serena e ricca di fe-

licità.

Spero di poterla vivere più a lungo

possibile e spero anche di poter

leggere DADIRETTORE ancora al-

meno altri 245 numeri, in modo da

poter festeggiare insieme a voi il

numero 500!

Anche se prima dovremo festeg-

giare il 300 e il 400…

Prepariamoci e intanto mandateci

le vostre impressioni, le vostre ri-

chieste, i vostri progetti e soprattutto

le vostre critiche.

Insomma aiutatemi a rendere questa

rivista sempre più bella, ricca e in-

teressante.

Un abbraccio a tutti voi e, come

sempre, scrivete quello che ne pen-

sate a:

abassanelli@costruirehifi.net

Buona musica e avanti tutta!

E

DITORIALE

IMPARIAMO A CONVIVERE

CON LE NOSTRE INCERTEZZE

„Per quasi tutta la mia vita, avevo agito secondo il semplice schema che prevede la vittoria

oppure la sconfitta, ma il cancro mi stava insegnando ad ammettere le mie incertezze.“

Lance Armstrong