Background Image
Previous Page  9 / 10 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 9 / 10 Next Page
Page Background

39

le Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte

Buggianese (Pt) e di Diana Bacosi

(Esercito) di Cetona (Si), entrambi

classificatesi al quinto posto indivi-

duale. La coppia di campioni olimpici

si è rifatta nella gara del mixed, ter-

zi dopo le qualificazioni con lo score

di 143/150 (+1) e poi medaglia di

bronzo grazie al 36/40 a 33/40 con

cui hanno regolato gli avversari della

Repubblica Ceca Barbora Sumova e

Jakub Tomecek. Meglio di loro solo

il team del Cile composto da Franci-

sca Crovetto Chadid e Hector Andres

Flores Barahona, allenati dall’italiano

Christian Eleuteri, e quello dell’Ucrai-

na composto da Iryna Malovichko e

Mikola Milchev, rispettivamente d’o-

ro con 35/40 e d’argento con 34/40

nel medal match per la vetta del po-

dio. Cassandro e Rossetti sono saliti

sul podio anche per l’oro a squadre,

questa volta in compagnia di Dome-

nico Simeone (Fiamme Oro) di Baia

e Latina (Ce). Sul podio per l’argento

a squadre anche la Bacosi in compa-

gnia di Chiara Cainero (Carabinieri)

di Cavalicco di Tavagnacco (Ud) e

Chiara Di Marziantonio (Esercito) di

Cerveteri.

Passando alla fossa olimpica, la

squadra schierata dal direttore tecni-

co Albano Pera ha fatto l’en-plein di

ori nelle gare a cui ha partecipato (gli

azzurri non hanno gareggiato nelle

classifica a squadre per decisione

dello stesso Pera - Ndr). Al femmini-

Nello skeet individuale oro per Tammaro

Cassandro. Nei confronti a squadre:

primo gradino del podio nel maschile

per Cassandro, Gabriele Rossetti,

Domenico Simeone, argento

nel femminile per il terzetto Diana

Bacosi, Chiara Cainero, Chiara

Di Marziantonio e oro nel mixed

per Bacosi-Rossetti.