1 / 2 Next Page
Information
Show Menu
1 / 2 Next Page
Page Background

550 GdM

15

C

osa si intende per “potere”? Per rispondere a questa domanda è

necessario sgombrare il campo da pericolose e devianti fanta-

sie legate a superpoteri e a improbabili quanto impossibili capacità, abili-

tà irrealizzabili che sfociano nel ridicolo. Chiarito questo punto, tenteremo

di comprendere in modo serio e per quanto possibile esaustivo cosa si

intende per “potere”.

In numerosi testi di dubbio valore, rinveniamo assurde pratiche che

promettono l’acquisizione di capacità fenomeniche mirabolanti che coz-

zano con le leggi della fisica. Per questa ragione, è importante pensare con

la propria testa, senza prendere per vero tutto quello che si legge, solo per-

ché l’autore (spesso a digiuno nei riguardi di una autentica cultura esote-

rica) millanta credito e in genere non ha mai operato seriamente in seno

ad una vera e provata struttura legata ad una Tradizione riconosciuta.

Purtroppo, in questi tempi, nei quali tutto appare appiattito e superficia-

le, vi sono molti individui che si avvicinano alle Sacre “Scienze” per moda,

per curiosità o solamente perché assaliti dalla noia. Sono questi i soggetti

più appetibili dai ciarlatani di ogni sorta, presunti pseudo maestri che si

auto eleggono “iniziati”. Per riuscire a ridestare le potestà insite negli esse-

ri umani, specialmente quelli maggiormente predisposti, necessitano lun-

ghi anni di lavoro su sé stessi, infinita pazienza e una vocazione fuori del

comune. Ai nostri giorni il motto che impera è: “

tutto e subito”

, niente di

più sbagliato. Non basta premere un pulsante per ottenere dei risultati, ci

vuole sacrificio.

Dunque, cosa si intende per “potere”? Questa parola va ricondotta a

quella forza interiore in grado di rimuovere gli orpelli che incatenano l’uo-

mo e lo imprigionano in un ambito ristretto e massificante. Uscire da que-

sto recinto significa trascendere la natura inferiore e allargare i propri oriz-

Stefano Mayorca*

LA MENTE E I SUOI POTERI

(28)

L’intelligenza ermetica

* Stefano Mayorca

(Roma 7 marzo

1958) è uno scrittore, giornalista, artista,

fumettista e poeta italiano. È considera-

to uno dei maggiori esperti di esoteri-

smo, ermetismo e filosofia occulta. Stu-

dioso di simbolismo tradizionale, tradi-

zioni antiche e sciamaniche, miti e culti

misterici, sperimentatore alchimico, è da

molti anni preside dell’Accademia Ro-

mana di Ermetismo Magico La Porta

Ermetica

(www.arkpe.it

).

Apprezzatissimo conferenziere e ospite di

numerose trasmissioni televisive Rai e

Mediaset, collabora con le maggiori rivi-

ste del settore – tra queste

Elixir Scritti

della Via Iniziatica, Magica e Arcana,

Edizioni Rebis Viareggio,

Il Giornale dei

Misteri,

rivista storica con la quale col-

labora fin dal 1991. Svolge periodica-

mente corsi e seminari esoterici. Le sue

opere sono state tradotte in vari paesi

europei, in Canada e in America latina.

Mayorca è docente di Alchimia ermetica

sperimentale presso l’Accademia di

Studi Simbolici e Tradizionali di Pa-

dova. È stato iniziato da molti anni alla

dottrina ermetica Isiaca (Via-isidea-

lunare) e a quella Osiridea (Via-alchi-

mica-solare). Maggiori informazioni

sono presenti suWikipedia.

Parapsicologia - Ricerca spirituale

Statua in marmo del dio

greco Zeus con cornucopia